Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

DOPO IL DANNO LA BEFFA: COME TROVARE IL TUO LAVORO EUROPEO?

weeklydigest_44

Traduciamo un imbarazzante pentalogo che pretestuosamente vorrebbe aiutare i giovani europei a trovare lavoro, apparso sul sito della Biblioteca del Parlamento Europeo.

Qualsiasi commento sincero a queste parole, oltre che suprefluo, potrebbe risultare volgare.

Pertanto ce ne asteniamo cautelativamente (bene intendenti pauca), linkando esclusivamente articoli esterni per supportare (ehm…) la veridicità delle affermazioni seguenti.

“Questa settimana sul blog della Biblioteca del Parlamento Europeo: 5 consigli per trovare il tuo lavoro europeo

La prossima settimana, i giovani provenienti da tutta Europa arriveranno al Parlamento europeo per ‘Agora 2013’.

Questo evento si concentrerà principalmente sulla creazione di posti di lavoro, stante che quasi il 25% dei giovani europei (sotto i 25 anni) è attualmente disoccupato. Per sostenere il dibattito, questa settimana abbiamo raccolto fonti con informazioni accurate sull’occupazione in Europa.

Per quelli di voi che sono la ricerca del lavoro e sono vogliosi di ricevere qualche suggerimento, gli altri nostri post offrono anche una certa ispirazione:

1) Sappiate chi siete: ogni persona, entità – anche l’Unione Europea – ha bisogno di riflettere su chi è. Iniziate con il conoscere voi stessi – e capirete che tipo di lavoro desiderate.

2) Siate mobili: Forse il vostro lavoro da sogno vi aspetta oltre il confine? L’UE sostiene la mobilità del lavoro, quindi non esitate ad ampliare i vostri orizzonti di lavoro.

3) Aumentate la vostra presenza online: avete accesso a un PC e connessione Internet veloce? Ottimo, quindi siate attivi attraverso le i network professionali on-line; collegatevi con i futuri datori di lavoro e potreste anche fare un colloquio in video chat!

4) Mantenete l’energia positiva: La pressione di trovare un lavoro può facilmente esaurire le preziose risorse di energia e fiducia. Trovate una strategia sana per affrontarla!

5) Non accontentatevi di un lavoro rischiosoSperiamo  che le politiche come la creazione della Unione Bancaria ci metta sulla buona strada verso la ripresa economica. Nel frattempo, non mettetevi a rischio facendo un lavoro in nero.

Niente apre la strada per il vostro lavoro da sogno più di una buona educazione: parallelamente alla riunione del Comitato CULT della prossima settimana, la nostra attenzione sarà focalizzata sulla formazione e le competenze necessarie.”

postato da: @spud85

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 novembre 2013 da in Traduzioni con tag , , , .
Questo Non è Un Blog

« Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. » — Horacio Verbitsky

Dieci righe

il blog di Eugenio Cipolla

ascuolaconmatilde.wordpress.com/

Apprendimento, DSA, yoga e tutto ciò che mi appassiona

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Il Contagio

[del conflitto generazionale e di altri futuri possibili]

L'orizzonte degli eventi

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Voci dalla Germania

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Goofynomics

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: