Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

L’EUROPA E LA MUTUA DISTRUZIONE ECONOMICA CHE LA COLPIRA’ SE PIANIFICHERA’ ALTRE SANZIONI

EU-Russia
Via Zero Hedge

Con gli alti funzionari tedeschi in attesa di discutere con i leader dell’Unione Europea in occasione di un vertice che sarà focalizzato esclusivamente su un secondo round di sanzioni contro la Russia (e l’avvertimento che “devono evitare che ci sia una spirale di sanzioni”), abbiamo pensato di mostrare quanto siano reciprocamente dipendenti l’Europa e la Russia. Come Pater Tenebrarum nota su Acting-man.com, le seguenti infografiche mostrano che un ping pong di sanzioni tra UE e Russia potrebbe essere veramente un grande problema per l’Europa, e che leader della UE stanno semplicemente sperando che questa crisi venga superata e svanisca il prima possibile.

Scambio Commerciale tra UE e Russia (via RT)

Interscambio commerciale Russia UE

Scambio Commerciale tra Russia e Germania (via Der Spiegel)
La Russia per la Germania è l’undicesimo partner commerciale 

interscambio commerciale Russia Germania

Una lista di aziende tedesche con una grossa esposizione in Russia (via Der Spiegel)

20140319_MAD3_0

Esposizione Internazionale verso il debito russo

Debito della Russia

Le esposizioni bancarie in Russia (via Reuters):

SOCIETE GENERALE:

Secondo l’Autorità Bancaria Europea (EBA), la seconda banca di Francia alla fine di giugno ha avuto un esposizione di 22.4 miliardi con la Russia. Che è equiparato a 15.7 miliardi di euro in attività di rischio ponderate. 

La SG Russia, che comprende Rosbank e altre assicurazioni e operazioni finanziarie, l’anno scorso ha fatto un utile operativo di 239 milioni di euro, quasi il doppio rispetto il 2012 nonostante un balzo del 41% in perdite da crediti inesigibili. La banca ha dichiarato di avere in Russia a fine 2013 prestiti in essere per 13.5 miliardi di euro e depositi per 8.5 miliardi. 

Morgan Stanley stima che il patrimonio netto di SocGen in Russia rappresenta il 7.7% del totale del gruppo. 

UNICREDIT:

I dati dell’EBA hanno dimostrato che la più grande banca italiana a fine giugno aveva in Russia un’esposizione di 18.6 miliardi di euro.

Unicredit ha dichiarato che i suoi ricavi provenienti dalla Russia sono stati di 372 milioni di euro nel quarto trimestre 2013 , l’80% in più rispetto l’anno precedente.  

Morgan Stanley stima che il capitale di Unicredit in tutti i suoi affari in Russia rappresenta il 2.7% del totale del gruppo. 

RAIFFEISEN BANK INTERNATIONAL:

L’istituto di credito austriaco ha dichiarato di essere la 10° banca più grande della Russia, con prestiti per 10.2 miliardi di euro, 2.5 milioni di clienti e 192 filiali. Le attività con la Russia rappresentano il 12% del totale del gruppo, e da queste attività sono stati realizzati 507 milioni di euro nei primi nove mesi dello scorso anno, la maggior parte del totale del gruppo. 

I dati dell’EBA mostrano che la Raiffeisen alla fine di giugno aveva un’esposizione di 13.2 miliardi di euro in Russia.

Morgan Stanley stima che il patrimonio netto di Raiffeisen in Russia rappresenta il 15.6% del totale.

OTP BANK:

I dati dell’EBA mostrano che a fine giugno la banca ungherese  aveva un’esposizione in Russia di 4.4 miliardi di euro.

BANK OF CYPRUS: 

I dati dell’EBA mostrano che a fine giugno la banca cipriota avevva un’esposizione in Russia di 1.6 miliardi di euro.

Ma a parte questo, dovrebbe andare bene?

Qualsiasi azione sulla scia dell’Ucraina sembra mostrare che le potenze occidentali si sono messe in una trappola dopo aver attraversato la linea rossa..

— Tyler Darden

(tradotto da @FedericoNero)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 marzo 2014 da in Geopolitica, Germania, Italia, Russia, Traduzioni.
Questo Non è Un Blog

« Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. » — Horacio Verbitsky

Dieci righe

il blog di Eugenio Cipolla

A scuola con Matilde

Apprendimento, DSA, yoga per bambini e.... tutto ciò che mi appassiona

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Il Contagio

[del conflitto generazionale e di altri futuri possibili]

L'orizzonte degli eventi

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Voci dalla Germania

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Goofynomics

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: