Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

LE “LIEVI IMPRECISIONI” DEL CORRIERE DELLA SERA COLPISCONO ANCORA

Non è la prima volta che il Corriere della Sera si espone al pubblico ludibrio dovuto alla scarsa dimestichezza (?) con i dati (infatti il titolo è ripreso da goofynomics).

Quella volta era il 1992, questa volta il 1977.

Quella volta erano i mutui e il racconto deviato dell’uscita dallo SME, questa volta la disoccupazione.

(fonte: Goofynomics)

Il giornalismo italiano ha vissuto per decenni nella sicurezza di possedere il monopolio dell’informazione e dell’opinione, e l’atteggiamento dei giornalisti “ordinati” continua ad essere quello di chi pensa di poter dire qualsiasi inesattezza pensando che svanisca nel nulla senza che nessuno dica niente. Così, anche oggi il Corriere della Sera twitta orgogliosamente la prima pagina di oggi

il giornale della borghesia cialtrona

Come vediamo, la “lieve imprecisione” è messa in bella vista a caratteri cubitali, impossibile non vederla, impossibile ignorarla. Per dire una tale inesattezza bisogna avere la convinzione che nessuno dica niente. Invece…

…e questo è solo un campione degli utenti che hanno sollevato qualche osservazione leggermente critica riguardo all’inesattezza macroeconomica proposta.

A quel punto, l’account Twitter della prestigiosa testata risponde..

“scusate” “grazie per la segnalazione” e così via, ripetendo questo messaggio a più riprese…. A questo punto, cito me stesso:

In fondo basta chiedere scusa no? Meno male che qualcuno gli ha segnalato l’errore IN BELLA MOSTRA IN PRIMA PAGINA, altrimenti chissà, facile che “il giornale della borghesia” (cialtrona) non se ne sarebbe nemmeno accorto . Oggi però, fortuna ha voluto che Alberto Bagnai dovesse andare a TgCom24 per uno dei suoi ormai abituali interventi sulla nota rete all-news, e stavolta scegliere l’argomento da trattare è stato particolarmente semplice

e questo è il risultato (inoltre, abbiamo scoperto con piacere che i sindacalisti esistono ancora, grazie a Guglielmo Loy, Segretario Confederale della UIL). Finalmente è stata fatta chiarezza in tempo reale, con la scemenza del mattino fatta a pezzi prima dell’ora di pranzo.

Anche Dagospia ha segnalato il libertinaggio giornalistico del Corriere della Sera

Dagospia
È vero, la rettifica del Corriere (se arriverà) verrà pubblicata in 4 pagina in 4 righe messe all’angolino meno leggibile, e la maggior parte delle persone non avrà modo di notare l’errore…

Però una cosa ormai deve essere chiara:

UNA BRECCIA NEL FORTE DELLA DISINFORMAZIONE È STATA APERTA

non è più possibile scrivere qualsiasi scemenza con la sicurezza che rimarrà del tutto incontestata, e lo sanno, eccome se lo sanno.

 

Postato da: @spud85@FedericoNero

 

P.S.: a 15 anni dall’uscita di Matrix, sembra che in realtà alcuni di noi ci siano ancora comodamente dentro.

Un commento su “LE “LIEVI IMPRECISIONI” DEL CORRIERE DELLA SERA COLPISCONO ANCORA

  1. Pingback: FALSO al Corriere della Sera: Tecnica Orwelliana per Riscrivere la Storia e Cambiare il Futuro dei Giovani | Informare per Resistere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 aprile 2014 da in Italia, Video con tag , , , , , , , .
Questo Non è Un Blog

« Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. » — Horacio Verbitsky

Dieci righe

il blog di Eugenio Cipolla

A scuola con Matilde

Apprendimento, DSA, yoga per bambini e.... tutto ciò che mi appassiona

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Il Contagio

[del conflitto generazionale e di altri futuri possibili]

L'orizzonte degli eventi

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Voci dalla Germania

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Goofynomics

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

Kappa Di Picche

“Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: